Assaporando New York

Sei traffico per strada. Graffiti che colorano muri e raccontano storie lungo le vie della quotidianità di chi ti attraversa.
Sei puro capitalismo che fa a pugni con arte e con quel senso di creatività che nasce dalla mente stimolata e impegnata di giovani squattrinati. Sei click click di macchine fotografiche impazzite nel tentativo di catturare parte della tua essenza in continuo movimento. Sei tatuaggi incisi sulla pelle, sei vestiti vintage e rossetto rosso per le vie di Brooklyn, tubini neri e tacchi alti per le strade di Manhattan. Sei scale antincendio che si arrampicano lungo le facciate di edifici dai mattoncini rossi. Sei rooftop che riempiono gli occhi con la vista di tutto il tuo complicato splendore.

new york, thelazytrotter, the lazy trotter

Sei etero, gay, lesbica e transgender. Sei pura manifestazione della natura umana che non ha paura di prendere forma in tutte le sue sfumature. Hai gli occhi a mandorla, la pelle bianca, nera e mulatta. Sei inglese grammaticalmente perfetto colorato dall’accento turco, ucraino, italiano, cinese. Sei tutto il mondo racchiuso in una sola città.
Sei profumo di zucchero filato, sei hot-dog a due dollari, sei sapori di cucina messicana, thailandese, pachistana, indiana, italiana, giapponese, cubana, vietnamita. Sei insegne rosse in cinese e barbieri turchi. Sei divani che si intrufolano per strada.

thelazytrotter, the lazy trotter, new york
Sei caffè take-away e delivery a tutte le ore. Sei puro calderone di espressione umana.
Sei artisti di strada, cantanti d’opera e violinisti che improvvisano concerti nei vagoni della metropolitana. Sei la storia di migliaia di immigrati che hanno lasciato il proprio paese nella speranza di assaggiare il succo proibito della tua big apple.
Sei giungla urbana. Scritte al neon e cup cakes. Sei studenti universitari, Wall Street e Soho. Sei cultura, denaro e stile.
Sei un vortice imperfetto di cose, persone e suoni. Sei stimolo allo stato puro.

Sei talmente bella da sorprendermi con brividi improvvisi lungo il corpo mentre ti attraverso. thelazytrotter, the lazy trotter, new york
thelazytrotter, the lazy trotter, new yorkthelazytrotter, the lazy trotter, new york

thelazytrotter, the lazy trotter, new york thelazytrotter, the lazy trotter, new york thelazytrotter, the lazy trotter, new york

4 Discussions on
“Assaporando New York”

Leave A Comment

Your email address will not be published.