Aprire i Chakra: Oli Essenziali per Purificare l’Anima

Sempre più spesso si sente parlare oli essenziali per aprire i chakra e bilanciare l’equilibrio del nostro essere.
Quante volte mi sono ritrovata davanti tutte quelle bottigliette di vetro avvolte da etichette con su scritto Lavanda,  Menta, Frangipani, Sandalo senza sapere a cosa servissero esattamente.

Proprio qualche settimana fa ho partecipato a un workshop sugli oli essenziali organizzato da Bali Yoga – il mio studio qui a Milano che amo, amo, amo alla follia – per approfondire la mia conoscenza sull’aromaterapia e devo ammettere che l’intera esperienza è stata a dir poco meravigliosa… e profumatissima!

Per chi non fosse un esperto del settore, partiamo dalle basi: Cosa sono i chakra?

I Chakra non sono altro che dei centri energetici situati lungo l’asse del nostro corpo e direttamente collegati alla nostra sfera mentale, fisica e spirituale.

Sono sette, proprio come i sette nani, e ognuno di loro svolge una funzione essenziale per definire il nostro insieme.

Riequilibrare i chakra è una pratica essenziale per il nostro benessere fisico e spirituale e se impariamo a capire il significato e l’importanza a livello energetico di ogni chakra possiamo imparare a far scorrere la nostra energia liberamente e trovare un’armonia tra i vari elementi che danno forma al nostro essere.

Ecco una lista degli oli essenziali da utilizzare per purificare e aprire i chakra nella nostra vita quotidiana o magari durante la nostra pratica di yoga.

Possiamo applicare 2-3 gocce di oli essenziali in corrispondenza dei nostri chakra o sulla pianta dei piedi. Se usiamo l’olio alla lavanda ricordiamoci sempre di diluirlo con qualche goccia di olio naturale come olio di cocco o mandorla.

E mi raccomando: non applichiamo mai gli oli su viso, occhi o orecchie.

 

Siete pronte a scoprire quali sono i 7 chakra e quali oli essenziali utilizzare?

thelazytrotter, oli essenziali, oliessenziali, aprire i chakra

Credits: Google

Muladhara o Chakra della Radice
Posizione: Base della spina dorsale.
Colore: Rosso.
Elemento: Terra.
Oli Essenziali Consigliati: Basilico, Cedro, Mirra, Patchouli, Vetiver.

Svadhistana o Chakra Sacrale
Posizione: Parte inferiore dell’addome. Appena sotto l’ombelico.
Colore: Arancione.
Elemento: Acqua.
Oli Essenziali Consigliati: Pepe Nero, Cannella, Mandarino, Arancia, Cipresso.

Manipura o Chakra del Plesso Solare
Posizione: Parte superiore dell’addome, al centro del torace.
Colore: Giallo.
Elemento: Fuoco.
Oli Essenziali Consigliati: Bergamotto, Cassia, Chiodo di Garofano, Coriandolo, Finocchio, Zenzero, Ginepro, Pompelmo, Sempreverde.

thelazytrotter, oli essenziali, oliessenziali, aprire i chakra

Credits: Google

Anahata o Chakra del Cuore
Posizione:
 Altezza del Cuore.
Colore: Verde.
Elemento: Aria.
Oli Essenziali Consigliati: Cardamomo, Eucalipto, Geranio, Lime, Rosa, Timo, Menta, Maggiorana, Malaleuca.

Vishuddha o Chakra della Gola
Posizione: Centro della gola.
Colore: Blu. Elemento: Suono.
Oli Essenziali Consigliati: Betulla, Lavanda, Origano.

Adjnia o Chakra del Terzo Occhio
Posizione:
 Centro della Fronte.
Colore: Indaco. Elemento: Luce.
Oli Essenziali Consigliati: Erba Moscatella, Citronella.

Sahasrara o Chakra della Corona
Posizione: Sommità della testa.
Colore: Viola.
Elemento: Pensiero.
Oli Essenziali: Rosmarino, Sandalo, Camomilla Romana, Franchincenso, Melissa, Limone.

thelazytrotter, oli essenziali, oliessenziali, aprire i chakra

Credits: Google

7 Discussions on
“Aprire i Chakra: Oli Essenziali per Purificare l’Anima”

Leave A Comment

Your email address will not be published.