Foto belle per Instagram: trucchetti utili per migliorare la tua gallery

Curiosi di scoprire come scattare delle foto belle per Instagram? Lo so, lo so. Chi più chi meno, abbiamo tutti trasferito la nostra residenza su questa piattaforma che non fa altro che tenere allenato il nostro pollice opponibile e farci sognare a suon di immagini di destinazioni tropicali, piatti deliziosi e selfie sparati qua e là.

Per quel che mi riguarda, si tratta del mio social preferito e non vi nascondo che probabilmente trascorro fin troppo tempo cercando di scegliere le giuste immagini per Instagram e quali profili seguire (se ancora non mi segui: male, molto male! Clicca sul mio profilo da lazy trotter!).

Se da un lato scattare delle foto belle per Instagram è una questione di talento naturale, dall’altro esistono una serie di trucchetti che ci possono dare una mano nel nostro intento. Specialmente quando siamo in viaggio e ci sentiamo particolarmente ispirati da quell’aria carica di novità che ci circonda e ci fa sentire così inclini al click click del nostro cellulare. Non sono una fotografa quindi non ho le competenze per potervi dare dei consigli tecnici, ma sicuramente posso condividere con voi qualche consiglio e trucchetto per aiutarvi a scegliere le foto da mettere su Instagram, aumentare i follower e rendere la vostra galleria ancora più yabadabadù!

foto belle per instagram, foto da mettere su instagram, the lazy trotter

👩‍🎨  Questione di Continuità

So che può sembrare strano, ma prima di capire come scattare una foto per Instagram dobbiamo decidere che aspetto dare alla nostra galleria. Se ci fate caso, la maggior parte dei big Instagrammers che seguiamo utilizzano sempre le stesse tonalità cromatiche e lo stesso stile. Chi si occupa di food scatta (quasi) sempre le foto dall’alto, mentre magari chi si occupa di viaggi sceglie sempre lo stesso tipo di inquadratura. Quando arriviamo sulla galleria di un nuovo utente ci bastano pochi secondi per capire se il suo stile è in linea con i nostri gusti, per questo è importante che la tua galleria abbia una continuità a livello cromatico e di stile. Nel mio caso, per esempio, io sono la reginetta delle porte e delle foto scattate nei mercati (by the way, se sei in partenza per un weekend a Sofia, ecco tutti i mercatini da non perdere).

foto belle per instagram, foto da mettere su instagram, the lazy trotter
👩‍🎨  Trovare la Giusta Luce

Spesso mi capita di andare in giro con amici, vedere un angolino o qualcosa che vorrei fotografare (nel 99% dei casi si tratta di qualche porta) e di essere osservata con quello sguardo che lascia intendere “ma sei scema?” perché rinuncio a quello scatto perché non c’è la luce giusta. La luce è fondamentale! Anche se non curiamo la nostra galleria con il fine di diventare degli Instagrammers ma solo per condividere delle belle foto con i nostri amici, quando scegliamo una foto dobbiamo fare caso anche (e soprattutto!) alla luce (specialmente se si tratta di un selfie, ragazze. Non sto scherzando. Siamo tutte bellissime ma a volte quel raggio di luce gialla che mette in evidenza tutti i nostri difetti del nostro epidermide sparato direttamente in fronte potremmo tranquillamente evitarcelo. Anche perché basta un attimo di distrazione e il rischio di ritrovarsi vittima di paranoie da social media è altissimo).

foto belle per instagram, foto da mettere su instagram, the lazy trotter
👩‍🎨  Fotografare in Verticale

E questo trucchetto mi è stato svelato da questa signorina: Carolina Ferrer, Instagrammer professionista e bravissima food photographer di Barcellona (a proposito, se siete nella capitale catalana e state cercando dove mangiare a Barcellona, qui ci sono un po’ di posticini dove mi ha portato Carolina durante la mia ultima visita spagnola). Ancora una volta, se ci fate caso la maggior parte dei profili famosi su Instagram pubblicano foto da mettere su Instagram scattate in verticale e non in orizzontale. A livello visivo la galleria guadagna molta più armonia (se non ci credete provate a controllare qualche profilo. Io per esempio esco pazza per le foto pubblicate dalla travel blogger Spiritdepursuit, o vi basta dare uno sguardo a grandi account che ripubblicano foto di altre blogger. Nel caso di travel blogger, io seguo LadiesGoneGlobal e WeAreTravelGirls. Qui potrete trovare centinaia di foto spettacolari – quasi tutte in verticale – da cui poter trarre spunto o sulle quali poter sognare).
foto belle per instagram, foto da mettere su instagram, the lazy trotter
👩‍🎨   Crea uno Stile Riconoscibile e  Scatta Come Se Non Ci Fosse un Domani

E questo si ricollega sempre alla questione della continuità tra una foto e l’altra. Fotografa ciò che rispecchia maggiormente la tua personalità, che si tratti di cibo, fiori, biciclette, selfie, porte o anche piedi se ti viene bene. Instagram non va preso poi così seriamente, ma se decidi di dare una bella botta di vita alla tua gallery e avere più seguaci su Instagram, devi farlo nel modo giusto. Per trovare la tua firma fotografica naturalmente devi continuare a scattare come se non ci fosse un domani. Tante, tante, tantissime foto. Anche se si tratta di un soggetto statico. E poi scegli quella giusta (che non interrompa l’armonia della nostra gallery). Se pensi che quella foto possa funzionare ma non lega con quelle precedenti magari aspetta un po’ prima di pubblicarla. Il visual storytelling è un’arte. Cerca l’angolo giusto, a volte anche muoversi di pochi centimetri può cambiare la prospettiva di un’immagine.

foto belle per instagram, foto da mettere su instagram, the lazy trotter

👩‍🎨  Usa le giuste App di Editing

Primo, anzi primissimo comandamento che non può essere violato se si vogliono scattare delle foto belle per Instagram: dimenticatevi i filtri! Partendo dal presupposto che decidere di usare un filtro poi dovete usare sempre lo stesso (non un giorno black and white, poi seppia, poi sparare la saturazione a palla e ritornare a un bel vintage. Così la continuità cromatica va a farsi un giro e anche i vostri follower). Non cadete nella tentazione di usare i filtri, ma piuttosto giocate con le luci, le ombre, il bilanciamento del bianco e così via. Mettiamola in questo modo: i filtri sono come comprare un minestrone già pronto al banco frigo, mentre giocare con le luci è un po’ come scegliere tutti gli ingredienti che ci piacciono e di cui abbiamo voglia in quel momento per dare forma alla nostra zuppa. Non abbiate paura a usare delle App per l’editing delle vostre foto da mettere su Instagram. Io mi nutro di pane e Snapseed che trovo super intuitiva e facile da usare. Un’altra cosa: so bene che si tratta di uno stile, ma per favore quando modificate le vostre foto andateci piano! I colori accesi sono belli, ma il cielo che diventa verde e la pelle che diventa giallo canarino sono semplicemente irreali!

Detto questo, scattate, scattate, scattate e se vi va usate il mio hashtag #thelazytrotter così posso divertirmi a vedere che cosa combinate con la fotocamera del vostro smartphone! 📱 💖 📷

6 Discussions on
“Foto belle per Instagram: trucchetti utili per migliorare la tua gallery”

Leave A Comment

Your email address will not be published.