Come risparmiare sui voli: 5 consigli per prenotare il prezzo più basso

Arriva un momento della tua vita in cui capire come risparmiare sui voli rappresenta una vera e propria necessità. Se mi seguite su Instagram vi sarete resi conto che per permettermi di stare sempre a spasso devo aver sviluppato dei super poteri in termini di ricerca di voli a poco prezzo. Che si tratti di un volo low cost per Sofia, di una toccata e fuga a Barcellona o di un fine settimana ad Atene, nel mio comandamento da lazy trotter c’è solo una grande domanda alla quale rispondere prima di decidere di partire: quanto costa?

Una delle cose che amo maggiormente dello stare a Milano è l’aeroporto di Bergamo 🚀 che mi offre la possibilità di esplorare mezza Europa a prezzi super convenienti (RyanAir I fucking ❤️  you!).

Ma vediamo insieme come risparmiare sui voli e riuscire a regalarci qualche viaggetto in più senza far piangere troppo il portafogli💸.
Piccola premessa: nel 99% dei casi cerco i miei voli con Skyscanner e, naturalmente, non sempre questi piccoli trucchetti funzionano nei periodi di alta stagione – vale a dire luglio e agosto per i mesi estivi e dicembre e gennaio per i mesi invernali. Lo stesso vale per i ponti e per le festività in genere. Insomma, il segreto per trovare tariffe low cost sta nell’essere flessibili con le date. 

voli a poco prezzo, Come risparmiare sui voli, prenotare voli low cost, the lazy trotter

Come risparmiare sui voli: 5 consigli per prenotare il prezzo più basso 💰🎈🎉

1⃣️ 🚀 Prenotare Due Voli Singoli Con Compagnie Diverse

Ah, sono cintura nera in questa pratica. Vi faccio un esempio: facciamo finta che voi stiate cercando un volo per lo Sri Lanka con partenza da Milano. Invece che prenotare il pacchetto completo con Emirates (tanto per nominare una compagnia aerea), avete pensato a prenotare due voli singoli con compagnie diverse? In questo caso si tratterebbe di Milano – Dubai con Emirates e poi Dubai – Colombo con un’altra compagnia aerea, magari low cost che opera anche nel Sud Est Asiatico (tipo Fly Dubai per intenderci). Io ho usato questo stratagemma tantissime volte: quando sono emigrata in Australia ho fatto Milano – Singapore e poi Singapore Sydney, approfittandone anche per trascorrere un paio di notti a Singapore. Anche quando sono stata in Sri Lanka ho fatto scalo a Dubai e, in ultimo, qualche mese fa per volare a Cuba dal Guatemala mi è convenuto fare scalo a Cancun e da lì muovermi verso la Havana con un’altra compagnia (by the way, sapevate che la tratta più economica per raggiungere il Centro America dall’Europa è Bruxelles-Cancun?) Risultato? Ho risparmiato parecchi soldini e, avendo una tempistica piuttosto flessibile, ho potuto visitare anche le destinazioni in cui ho fatto scalo.

2⃣️ 🚀 Geolocalizzazione e Pagamento in Valuta Locale

Eeeeh?😒  Vi spiego meglio. Riprendiamo l’esempio del punto 1⃣️ . Facciamo finta di voler comprare un biglietto per andare all’Havana partendo dall’Italia facendo scalo a Cancun e viaggiando con due compagnie diverse. Nella nostra ricerca online su Skyscanner, quando cerchiamo la tratta Cancun – Havana faremo bene a geolocalizzarci direttamente in Messico. Come si fa? In alto a destra della pagina troverete una piccola finestra con la bandierina del paese da cui vi siete collegati 🇮🇹e la valuta con cui desiderate pagare. In questo caso dovremmo geolocalizzarci in Messico, così da far credere al sito che ci troviamo già in Centro America e, se la nostra carta di credito ci permette di effettuare transazioni internazionali senza pagare nessuna commissione, scegliere di pagare direttamente in pesos messicani se il cambio valuta conviene rispetto, invece, a valute più forti come l’euro o il dollaro. 👏

3⃣️ 🚀 Prenotare con Tanto Anticipo 

Essendo lazy e pazza, la sola idea di sapere già dove mi troverò nei prossimi mesi mi mette un’ansia incredibile (in questo post quasi trentenne, single, precaria e francamente me ne fotto spiego un po’ qual’è il mio approccio alla vita). Eppure negli ultimi mesi mi sono ritrovata con il calendario pieno zeppo di voli prenotati con netto anticipo. Dopo aver letto questo articolo pubblicato su Skyscanner, ho scoperto che, a differenza degli anni ’90 in cui il Last Minute era la soluzione migliore per prenotare voli a prezzi economici, oggi giorno conviene giocare d’anticipo (a differenza, invece, delle strutture alberghiere dove, per esempio, prenotando una struttura oggi su oggi – ovvero per la notte stessa – si possono trovare tantissime stanze a prezzi ridotti. Ovviamente se si tratta di date festive o di un fine settimana le probabilità di risparmiare diminuiscono. Ma la vita è dura e noi questo lo sapevamo già). Dunque, stando a quanto scritto, per un volo in Italia, prenotando 5 settimane in anticipo si può ottenere un risparmio di circa il 9% rispetto al costo medio dello stesso volo. Se invece vogliamo prenotare un volo internazionale possiamo ottenere un risparmio che oscilla tra il 4% e il 7% in meno prenotando con circa 23 settimane di anticipo.

voli a poco prezzo, Come risparmiare sui voli, prenotare voli low cost, the lazy trotter
4⃣️ 🚀  Cancellare i Cookies e la Cronologia del Proprio Computer 

Che Google abbia il potere di leggere la nostra mente ormai non è un mistero. Non vi è mai capitato di Googolare qualcosa, qualsiasi cosa – da una destinazione a un ristorante a un brand – e di essere rincorsi da banner che pubblicizzano quello stesso prodotto ovunque vi troviate a navigare sul web? I cookies 🍪  – quelli del computer – non si mangiano ma servono a tracciare le informazioni che abbiamo cercato sul web. Se, quindi, cerchiamo online un volo Roma-Bangkok solo per dare uno sguardo alle tariffe, una volta che decidiamo di collegarci con l’intento di acquistare il volo faremmo bene a cancellare la cronologia e i cookies del nostro computer. Per quale motivo? Perché il sito in questione sa già che siamo interessati a quella tratta e automaticamente aumenterà le tariffe (struuuuunz!). Facciamogli credere che si tratta della nostra prima visita 😎

5⃣️ 🚀 Qual’è il giorno migliore per prenotare voli? 

Su internet esistono numerose leggende metropolitane a questo riguardo. A furia di leggere articoli su articoli la soluzione migliore sembra essere il martedì sera. Ma, se devo essere completamente sincera, dubito che le compagnie aeree non si siano adeguate di conseguenza, considerando che quest’informazione è spiattellata in ogni angolo del world wide wide web. Quello che bisogna assolutamente evitare è prenotare un volo durante il fine settimana perché i prezzi tendono ad essere più alti.

Viaggiate, viaggiate e viaggiate. E usate l’hashtag #thelazytrotter così posso seguirvi nei vostri viaggi!!

 

14 Discussions on
“Come risparmiare sui voli: 5 consigli per prenotare il prezzo più basso”

Leave A Comment

Your email address will not be published.