Cosa fare a Porto: shopping tra mercati, negozi vintage e non solo

Cosa fare a Porto: tra un bicchiere di vino e l’altro ritagliatevi il tempo per scoprire i migliori mercati della città, andarvene in giro a curiosare all’interno di negozi di vecchi vinili e abiti vintage. La parola d’ordine oggi è shopping!

La primissima cosa che faccio non appena arrivo in una nuova città è andarmene in giro per mercati. Cosa fare a Porto quindi se non perdersi tra il brulichio dei venditori di strada e lasciarsi avvolgere dal fascino del passato?

Sebbene Porto possa essere ben più piccola rispetto a Lisbona, la sua offerta in termini di mercati e negozi vintage saprà tenervi occupati. C’è qualcosa di incredibilmente affascinante nell’andarsene in giro a curiosare tra vecchie cianfrusaglie alla ricerca di piccoli tesori, trofei di viaggio da portare a casa e custodire tra i propri ricordi migliori.

Nel caso di Porto, poi, il rischio di riempire la propria valigia di ceramiche portoghesi è altissimo, quindi vale la pena riuscire a scovare le migliori. Venite con me?

P.S. Non dirmi di non aver letto il mio articolo sui Negozi Vintage a Lisbona!

cosa fare a porto

Cosa fare a Porto: mercati, negozi vintage e non solo

Feira de Vandôma Flea Market

Mi piace iniziare dal mercato più autentico, quello degno di essere chiamato ancora un vecchio mercato delle pulci che non ha subito influenze hipsterchic. Immaginate uno stradone che il sabato mattina si riempie di venditori che offrono letteralmente di tutto: da abiti di seconda mano e pezzi vintage a giacche di pelle, mobili, ceramiche, piatti, quadri, cavi elettrici, vecchi libri e chi più ne ha più ne metta. Un consiglio: se siete alla ricerca di azulejos portoghesi qui ne troverete tantissimi a meno della metà del prezzo degli altri mercati. Frequentato da tantissimi locals e da qualche turista impavido e curioso. Se siete amanti del genere, tra tutti i mercati a Porto questo non potete perderlo.
Indirizzo: Av. 25 de Abril
Orario: Ogni sabato dal mattino presto fino alle 13 circa

cosa fare a porto, mercati a porto

Urban Market – By Portugal Lovers

Qui invece di atmosfera hipsterchic ne troverete a bizzeffe. Un mercatino itinerante che offre a giovani designer portoghesi l’opportunità di vendere le proprie creazioni. Da gioielli dal design minimal a sessioni di massaggi shiatsu certificati, da capsule collection di vestiti fatti a mano a saponi biologici e super profumati e tante altre cosine carine. Questo mercato viene organizzato una volta al mese, quindi controllate la pagina FB per scoprire la data e il luogo del prossimo Urban Market a Porto.

cosa fare a porto, mercati a porto, urban market porto

Credits: Urban Market Porto

Mercadihno dos Clerigos

Un mercatino piccino picciò in pieno centro dove trovare creazioni di designer portoghesi ma anche tanti oggetti vintage e di modernariato. Una serie di bancarelle che si dispiegano per strada a pochi passi dalla Torre dos Clerigos, uno dei luoghi da visitare durante il vostro viaggio in Portogallo. Lasciatevi avvolgere dall’atmosfera magica di questa città mentre curiosate tra un banchetto e l’altro.

Indirizzo: Rua de Cândido dos Reis
Quando: Ogni secondo e ultimo sabato del mese

cosa fare a porto, mercati a portocosa fare a porto, mercati a porto

Mao Esquerda

Un negozio a dir poco adorabile. Se siete intenzionate a fare un po’ di shopping a Porto, allora Mao Esquerda deve assolutamente fare parte della vostra lista. Una selezione super accurata di vestiti vintage in ottimo stato a prezzi accessibili. Super anche l’offerta di accessori: occhiali, borse e orecchini anni Settanta e Ottanta.
IndirizzoRua de Santo André (aos Poveiros), 26

cosa fare a porto, negozi vintagecosa fare a porto, negozi vintage

Mon Père Vintage Shop

Amo i negozi nascosti. Quelli che non ti aspetti ma che poi ti sorprendono all’improvviso. Mon Père è decisamente uno di questi. Dalla strada vedrete l’insegna di un vecchio hotel e dovete salire una rampa di scale per entrare in questo negozietto che vi catapulterà in dietro nel tempo con una selezione di vestiti vintage, di seconda mano e anche nuovi ma rigorosamente in chiave urban. Molto interessante anche la sezione dei bijou. Prezzi economici.
Indirizzo: Rua da Conceição nº 80

cosa fare a porto, negozi vintage a portocosa fare a porto, negozi vintage a porto

Ornitorrinco

Se vi sentite in colpa all’idea di visitare Porto solo attraverso mercati e negozi, non temete: Ornitorrinco si trova nel cuore della città e non potete lasciarvelo sfuggire tra una visita culturale e una francesinha (by the way, a voi piace? Non trovate che sia il piatto più pesante della storia? E guardate che io sono terrona!). Da Ornitorrinco troverete pane per i vostri denti: giacche a vento anni 90, kimono, jeans a vita alta, anzi, altissima, costumi e tanto altro a prezzi accessibili.
Indirizzo: Rua da Assunção, nº7

cosa fare a porto, negozi vintage a porto, ornitorrinco porto

Credits: Ornitorrinco

Materia Prima

Non tarderete a innamorarvi di questo posticino. Una volta varcata la soglia avrete la sensazione di ritrovarvi a Brooklyn, Londra o a Berlino e la vostra vena nascosta da nerd/geek si sentirà finalmente a casa. Qui troverete vinili, cd, cassette, libri, fumetti e altri oggetti analogici. Il negozio perfetto per trascorrere un po’ di tempo curiosando qua e là. Lo staff è super gentile. Consigliato anche perché si trova in Rua Miguel Bombarda, dove troverete una serie di gallerie d’arte. Buon divertimento!
Indirizzo: Rua Miguel Bombarda, 127

cosa fare a porto, shopping a porto, materia prima

cosa fare a porto, shopping a porto, materia prima

Mercado 48

Se siete alla ricerca di cosa fare a Porto, allora un salto da Mercado 48 è altamente consigliato. Strano ma vero, questo concept store non vende nulla di vintage, ma offre una serie di piccoli lussi che piacciono tanto a noi giovani millennials. Bellissimi zaini in pelle dal design minimalista, stampe di Frida Khalo, cotton bags e tanto altro ancora. Si trova a pochi metri da Mao Esquerda. Fateci un salto!

Indirizzo: Rua da Conceição nº 48

cosa fare a porto, shopping a porto

cosa fare a porto, shopping a porto

Porto Calling – Loja de discos

Appassionati di musica e di vecchi vinili venite a me! Da Porto Calling troverete una selezione straordinaria di qualsiasi genere musicale: dal jazz al pop, punk, metal, blues, reggae, ska e così via. Una vera istituzione per gli amanti del genere, Porto Calling si trova a pochi metri dal negozio vintage Mon Père, quindi perché rinunciare a una bella doppietta?
Indirizzo: Rua da Conceição 80

cosa fare a porto, shopping a porto

Se avete consigli su cosa fare a Porto, su altri mercati e negozi vintage e se anche voi siete delle mercatare mancate proprio come me lasciate pure un commento e scambiamoci un po’ di consigli.

Buon viaggio, sempre!
cosa fare a porto

1 Discussion on “Cosa fare a Porto: shopping tra mercati, negozi vintage e non solo”

Lascia Un Commento, Fammi Sapere Cosa Pensi

Your email address will not be published.