Carta prepagata Revolut: la migliore carta per viaggiare

carta_prepagata_revolut_come_funziona

Vivendo gran parte della mia vita a spasso per il mondo, avere una carta prepagata affidabile, facilmente ricaricabile e senza commissioni per me si tratta di una vera e propria necessità. Proprio per questo voglio parlarti di come funziona la carta prepagata Revolut, a mio avviso la migliore carta per viaggiare (e non solo).

Non sarà un caso se più di 10 milioni di utenti in tutto il mondo hanno deciso di utilizzare Revolut: supportando più di 150 valute e criptovalute, Revolut ti permette di ottenere il tasso di cambio migliore e prelievi gratuiti, a seconda del piano scelto.

Ho iniziato a utilizzare la mia carta prepagata Revolut proprio durante il mio viaggio a Bali e sono assolutamente entusiasta di ogni sua funzione. Se ancora non hai le idee chiare e ti stai chiedendo cos’è Revolut, continua a leggere questo articolo per scoprire nello specifico tutti i vantaggi offerti da questa carta prepagata che sembra essere stata creata appositamente per chi, proprio come me e te, è spesso in viaggio.

Come funziona la carta prepagata Revolut

Per primissima cosa, welcome to the future baby! Ebbene sì, perché con Revolut puoi dire addio a tutte le menate senza fine tipiche delle banche. Nata nel luglio del 2015, Revolut infatti è un’alternativa digitale alla tua banca che ti permette di poter gestire le tue spese direttamente dallo schermo dello smartphone e di completare tutte le tue transazioni nel giro di qualche semplice click.

Ecco alcune delle principali funzioni di Revolut:

  • Trasferire denaro
  • Richiedere o inviare pagamenti gratuitamente in più di 120 paesi
  • Effettuare transazioni di cambio valuta gratuite fino a €6,000 al mese
  • Ottenere il miglior tasso di cambio a zero commissioni
  • Effettuare pagamenti online e in negozio senza spese di commissione
  • Mettere da parte gli spicci utilizzando la funzione “Salvadanaio”
  • Acquistare e cambiare criptovalute

Il tuo conto Revolut

Esistono tre tipi diversi di account tra cui poter scegliere:

  • Conto Standard (gratuito): ovvero l’account base di Revolut che ti permette di avere un conto gratuito nel Regno Unito; un conto euro IBAN gratuito; la possibilità di effettuare prelievi da bancomat senza commissioni fino a 200 euro al mese; ottenere un cambio senza commissioni nascoste in 30 valute fiat fino a €6,000; e fare spese in oltre 150 valute al tasso di cambio interbancario
  • Conto Premium (7,99 euro al mese): questo piano ti consente di ottenere un conto gratuito nel Regno Unito; conto euro IBAN gratuito; fare spese in oltre 150 valute al tasso di cambio interbancario; cambio illimitato in 30 valute fiat, senza limite mensile; prelevare da bancomat senza commissioni fino a 400 euro al mese; assicurazione medica internazionale; assicurazione per ritardi su volo e bagagli; accesso immediato a 5 criptovalute; assistenza clienti prioritaria; generare carte virtuali usa e getta; consegna espresso/prioritaria globale; accesso tramite Pass LoungeKey; carta premium dal design esclusivo (io l’ho scelta rosa!), pass di accesso gratuito alla lounge per te e un amico nel caso in cui il proprio volo dovesse ritardare più di un’ora
  • Conto Metal (13,99 euro al mese): una vera e propria fi-ga-ta che ti permette di ottenere un conto gratuito nel Regno Unito; conto euro IBAN gratuito; fare spese in oltre 150 valute al tasso di cambio interbancario; cambio illimitato in 30 valute fiat, senza limite mensile; prelevare da bancomat senza commissioni fino a 600 euro al mese; assicurazione medica internazionale; assicurazione per ritardi su volo e bagagli; accesso immediato a 5 criptovalute; assistenza clienti prioritaria; generare carte virtuali usa e getta; consegna espresso/prioritaria globale; accesso tramite Pass LoungeKey; carta premium dal design esclusivo (io l’ho scelta rosa!), pass di accesso gratuito alla lounge per te e un amico nel caso in cui il proprio volo dovesse ritardare più di un’ora; fino allo 0,1% di cashback in Europa e fino all’1% fuori dall’Europa per ogni pagamento effettuato con la carta; un servizio concierge per gestire al meglio i propri impegni

Un’altra delle funzioni a dir poco fighissime di Revolut consiste nella possibilità di creare di carte virtuali da poter utilizzare per il nostro shopping online in tutta sicurezza e, soprattutto, la possibilità di pagare direttamente con il nostro iPhone utilizzando la funzione Apple Pay. E questa, per quanto mi riguarda, è una vera e propria meraviglia! Poter lasciare il portafogli a casa e pagare direttamente dal proprio iPhone non ha prezzo: sbattimento zero, soprattutto quando si è in viaggio!

Come funziona l’app di Revolut?

come_funziona_revolut

L’app di Revolut è super facile da utilizzare ed è assolutamente intuitiva. Le sue main features sono:

  • Conti: in questa schermata puoi visualizzare tutte le tue ultime spese, hai la possibilità di aggiungere fondi al tuo conto Revolut e convertire la valuta
  • Statistiche: in questa sezione puoi avere una visione globale delle tue spese, che sono suddivise in differenti categorie (shopping, ristorante, viaggio, intrattenimento, ecc.)
  • Pagamenti: questa è la sezione giusta se desideri inviare denaro. Puoi farlo tramite app inviando denaro ad altri utenti che hanno un account Revolut, oppure tramite bonifico bancario. Tra gli altri plus c’è anche la possibilità di dividere un pagamento tra più utenti: te l’avevo detto io che Revolut è la carta prepagata perfetta per viaggiare!
  • Carte: in questa sezione avrai accesso alla tua carta Revolut, permettendoti di scegliere tra una carta reale o virtuale per gli utenti premium. Qui inoltre puoi bloccare la tua carta nel caso in cui dovessi smarrirla, puoi visualizzare, sbloccare il PIN di sicurezza e impostare un limite massimo per i pagamenti contactless.
  • Dashbord:

Insomma, grazie alle sue numerose funzionalità, personalmente mi ritengo estremamente felice di essere entrata a far parte del magico mondo di Revolut e finalmente posso dire di aver trovato una carta perfetta per me che sono sempre in viaggio (senza contare poi che, essendo utente Premium la mia carta è rosa e da brava smorfiosetta la a-d-o-r-o!).

E tu, hai già provato la carta prepagata Revolut? Hai qualche domanda a riguardo? Lasciala pure nei commenti!

Seguimi nei miei viaggi su Instagram, ti aspetto per chiacchierare insieme!

P.S.
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Revolut e contiene dei link di affiliazione. Cosa vuol dire? Significa che io riceverò delle commissioni da parte di Revolut senza che ci sia nessun costo aggiuntivo da parte tua.

Condividi questo post ;)
Nata in Salento, fin da piccolina immaginavo che le mie bambole provenissero da paesi diversi. Poi sono cresciuta e il mondo intero si è trasformato nel mio parco giochi. Traduttrice Freelance e Travel Writer assetata di storie da raccontare.

Sito web Facebook

4 commenti su “Carta prepagata Revolut: la migliore carta per viaggiare

  1. Ho la carta ma non l’ho mai usata. Adesso vorrei iniziare facendomi accreditate lo stipendio ma non trovo l’iban assegnatomi.

  2. Ciao ..Tramite un amica ho scoperto questa nuova modalità di pagamento virtuale. Ho installato ed eseguito tutti gli step per la versione standard. Di conseguenza ho una carta virtuale e una reale ma sull’app le due carte hanno iban diverso come mai?

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FacebookInstagramPinterest