Città europee da visitare almeno una volta nella vita

Sei alla ricerca di qualche consiglio sulle città europee da visitare almeno una volta nella vita? Bene, qui troverai qualche ispirazione che spero possa servirti a organizzare il tuo prossimo viaggio verso alcune delle migliori destinazioni europee.

Qui nel vecchio continente dobbiamo ammetterlo: siamo proprio fortunati. Si possono trovare tantissimi voli economici verso le principali capitali europee e non solo, e riuscire a organizzare un weekend fuori porta o un viaggetto un po’ più lungo diventa un gioco da ragazze.

Escludendo le più classiche Parigi, Londra, Madrid o Roma, ecco quali sono, secondo me, alcune città europee da visitare almeno una volta nella vita.

Città europee da visitare almeno una volta nella vita

Lubiana, Slovenialubiana, capitali europee da visitare, capitali europee da vedere, Città europee da visitare

Non so perché, ma l’anno scorso ero in fissa con la Slovenia. Così, armata di santa pazienza, ho deciso di intraprendere un luuuungo viaggio a bordo di Flixbus che da Milano mi ha portata dritta dritta alla stazione di Lubiana.

E ci avevo visto lungo.

Lubiana è una di quelle città da visitare in Europa che sapranno sorprenderti e conquistarti fin dal primo momento. Piccolina, si stiracchia lungo le acque del fiume Ljubljanica in un tripudio di stradine e vicoletti alternati a piazzette dove spesso si possono trovare mercatini di cibo e piante.

Elegante, artistica e piena di vita, Lubiana ha un’atmosfera da fiaba, cibo buonissimo ed è una delle capitali europee più belle da visitare per chi è alla ricerca di una meta alternativa a due passi dall’Italia.
Quando sei lì non dimenticare di fare un salto al centro sociale Metelkova: una galleria di arte urbana a cielo aperto. Ti piacerà 🙂

Copenaghen, Danimarcacapitali europee da visitare, capitali europee da vedere, copenaghen, Città europee da visitare

La capitale del design nord europeo per eccellenza; se hai voglia di visitare una città piena di fascino e di gente altissima e biondissima, allora devi assolutamente puntare la tua bussola verso Copenaghen. Meglio ancora durante l’estate, quando le giornate diventano lunghe e fa luce fino a tardi, in modo da potertela godere più a lungo e senza morire di freddo.

Giovane, dinamica, piena di locali fichissimi caratterizzati da quello stile nordico, pulito e minimalista che mi fa impazzire. Un’offerta culinaria da leccarsi i baffi fa da cornice a una città piena di casette colorate e scorci fiabeschi. Il tutto condito da uno stile underground rigorosamente made in Scandinavia.

Decisamente non una delle città europee economiche per eccellenza, ma di certo una destinazione che merita di essere vista prima o poi nella vita. Io non vedo l’ora di tornarci.

Colmar, Francia colmar, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Tra le città europee più belle che ci siano, degne di essere uscite fuori dalla tavolozza di un pittore. Colmar, con il suo accento francese, i suoi canali e i suoi bellissimi dettagli, ti darà l’impressione di ritrovarti all’interno di una poesia.

Questa piccola cittadina dell’Alsazia non a caso viene chiamata la piccola Venezia della Francia: ha un fascino tutto suo che la trasforma in una delle città più romantiche e Instagram friendly che ci siano.

È un continuo via vai di stradine, casette e localini e ti sfido a tenere a bada la tua macchinetta fotografica: avrai voglia di immortalare qualsiasi dettaglio!

Rotterdam, Olandarotterdam, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Esistono almeno dieci motivi per cui Rotterdam sia una di quelle città europee da visitare almeno una volta nella vita. E non solo! Varrebbe la pena tornarci ancora più volte.

Ci sono stata per la prima volta qualche mese fa per via di un concerto; sono partita senza aspettarmi nulla e ne sono rimasta a dir poco entusiasta.

Ha una scena architettonica da farti rimanere tutto il tempo con il nasino all’insù, dalle case cubiche di Piet Blom al Mercato Centrale, per non parlare dello skyline che si gode dal ponte di Erasmusbrug e una serie di localini da sballo.

E poi ammettiamolo: gli olandesi sono decisamente i più cool di tutta Europa. Moderna, giovane, internazionale e innovativa. Piena di bar fichissimi e un’ottima scelta culinaria a prezzi accessibili. Fidati: è una di quelle città belle da visitare al più presto.
Scopri cosa fare a Rotterdam leggendo la mia guida di viaggio!

Istanbul, Turchia Città europee da visitare, capitali europee da vedere, istanbul

Se si guarda attentamente la cartina geografica, si potrà notare come la città di Istanbul si sviluppa esattamente a cavallo tra Europa ed Asia, ed è forse proprio questa sua doppia natura a renderla così affascinante.

Istanbul è una di quelle città in grado di stregarti il cuore a prima vista. Con le sue rive che accarezzano le acque del Bosforo e i suoi tanti minareti che si elevano verso l’alto per invocare il nome di Allah cinque volte al giorno; con il suo fascino caotico, mediterraneo e ingarbugliato, ricco di storia, moschee e monumenti da far rimanere a bocca aperta.

Per non parlare poi dei suoi bazaar ricchi di pietre, spezie, lampade e altre meraviglie, e della cucina turca: un tripudio di sapori mediterranei.

Saranno le mie origini salentine, ma ogni volta in cui sono in Turchia riesco sempre a sentirmi a casa. Se ancora non la conosci aggiungila immediatamente alla tua travel wish list: Istanbul ti stregherà.

Bilbao, Spagnabilbao, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Una delle città europee più visitate negli ultimi anni: con la sua offerta culinaria a dir poco stratosferica, ti ritroverai a passeggiare per la città tra un giro e l’altro di pintxos. Mi viene fame solo a pensarci!

Una città che si prepara a vivere un nuovo presente, capace di unire note moderne e all’avanguardia a un passato dal sapore industriale.

La Vieja è quello che pian piano si sta trasformando nella Soho di Bilbao: la riqualificazione di una vecchia zona della città a suon di localini e negozietti dal sapore urbano.

E poi tanta arte, grazie all’apertura del Guggenheim, che ha dato il via al processo di riqualificazione che ha investito una città che continua ad attirare sempre più attenzione su se stessa.
Lasciati ispirare dalla mia guida su dove mangiare a Bilbao e fare il pieno di pinxtos! 

Costa Nova, PortogalloCostaNova, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Costa Nova deve essere assolutamente inserita nell’itinerario di chiunque decida di organizzare un viaggio nel centro del Portogallo.

Una piccola cittadina di mare che si affaccia sulle acque incazzate dell’Oceano Atlantico, caratterizzata da una serie di vecchie abitazioni di pescatori dipinte a strisce colorate.
Un vezzo artistico che, nell’era di Instagram, si è trasformato in una vera e propria calamita per visitatori.

Imperdibile anche un giretto al mercato del pesce per vedere la freschezza del pescato del giorno e un po’ di via vai locale. Già che ci sei non dimenticare di dare uno sguardo anche alle ceramiche: sono bellissime.

Approfittane per un pranzo a suon di vino bianco e un buon arroz de marisco. Mmmm, che bontà!
In viaggio verso il centro del Portogallo? Scopri cosa vedere ad Aveiro e dintori

Leopoli, Ucraina leopoli, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Non sarà di certo un caso se Leopoli – o Lviv in lingua locale – viene chiamata la Parigi dell’Ucraina. Questa piccola cittadina ancora lontana dalle dinamiche di turismo di massa è un vero e proprio gioiellino.

Considerata da molti la destinazione più europea di tutto il paese, Leopoli offre dei magnifici scorci architettonici e una serie di caffe e localini dove poter fare una piccola pausa tra un giretto e l’altro.

Malmö, Svezia malmo, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Non so tu, ma io ho un vero e proprio debole nei confronti dei paesi scandinavi. Proprio come gli olandesi, trovo che anche gli svedesi siano talmente tanto cool in modo organico e spontaneo, senza aver bisogno di fare nessuno sforzo pur di farlo apparire.

Se hai voglia di un po’ di influenze nordiche, Malmö è una bellissima alternativa alla ben più visitata Stoccolma (che rimane comunque bellissima).

Piccolina, con un centro storico da cartolina, un pizzico di aria snob e quell’atmosfera tipica dei paesi del nord tra vibrazioni hygga, design minimalista e tanti, tanti fiori.
Lasciati ispirare dai miei consigli su Stoccolma

Salonicco, Grecia salonicco, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Ah, quanto mi piace la Grecia e quanto mi piacciono quelle città di mare, mediterranee, caotiche, disordinate e piene di vita. Se non sei mai stata a Salonicco – o Thessaloniki – approfittane subito: è ben collegata ed è una di quelle città europee low cost che vale vedere almeno una volta nella vita.

Perfetta per chi ha voglia di mare, festa, arte, e cibo: saprà di certo come tenerti a zonzo tutto il giorno. E poi alzi la mano chi riesce a resistere a un po’ di tzatziki: io di certo non ce la faccio!

Danzica, Poloniadanzica, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Nominata come una delle migliori destinazioni da visitare nel 2017, Danzica è una piccola cittadina pittoresca della Polonia caratterizzata da stradine acciottolate, splendidi edifici colorati e piazze dove poter passeggiare.

Per anni Danzica, affacciata sul mar Baltico, è rimasta nell’ombra e solo ultimamente è riuscita a conquistare l’attenzione di viaggiatori e anime vagabonde provenienti dal resto d’Europa.

Con una scena di street art più che generosa, cattedrali, antiche tradizioni e tanta storia (la seconda guerra mondiale ebbe inizio proprio in questa città), una zona portuale da cartolina, sapevi poi che Danzica ospita due strade molto particolari?

La prima prende il nome di “Ulica Piwna” che, tradotto dal polacco, significa appunto “Via della Birra”; in questa strada troverai tantissimi locali e bar dove assaggiare un po’ di birra locale.

Gdańsk’s Długi Targ, invece, che fa riferimento alla piazza principale della città, e rappresenta una delle strade maggiormente fotografate di tutta Europa. Niente male, vero?

Berat, Albaniaberat, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Che l’industria del turismo in Albania stia per esplodere è ormai un dato di fatto. Forse anche in questo caso le mie radici salentine fanno da richiamo verso i contorni di questa terra così vicina alla mia.

Se stai pensando di organizzare un viaggio in Albania, non puoi perderti una capatina alla scoperta di Berat, una piccola cittadina storica che si sviluppa lungo le rive del fiume Osum.

Pregna di fascino e storia, Berat si suddivide in tre parti: Gorica, che si trova lungo il lato opposto del fiume, Manglem situata lungo la fortezza e infine Kalaja, la zona residenziale che si trova all’interno della fortezza.

Una vera e propria esperienza di viaggio e una di quelle città europee da visitare almeno una volta nella vita.
Hai in programma di visitare l’Albania? Ecco qualche consiglio utile

Vilnius, Lituania vilnius, Città europee da visitare, capitali europee da vedere

Proprio come la Slovenia, quest’anno invece sono in fissa con la Lituania. Visiterò Vilnius tra poco più di un mese e non vedo l’ora! Mi piace scoprire delle perle nascoste d’Europa, lontane dai classici itinerari di viaggio.

Da quello che sono riuscita a curiosare online, Vilnius è perfetta per chi desidera trascorrere un weekend alla scoperta di capitali europee economiche e che abbiano tanto da offrire.

Giovane, alternativa, dinamica e ricca di street art, sapevi che il quartiere Uupis viene considerato una mini cittadina nella città? La parte più bohemia e artistica… io non vedo l’ora di visitarla!

Spero di averti dato qualche fonte di ispirazione alternativa per trovare le più belle città europee da visitare almeno una volta nella vita. L’intero vecchio continente è bellissimo e meriterebbe di essere esplorato in lungo e in largo.

E mentre io continuo a sognare di avere, prima o poi, un van tutto mio per muovermi come una vera zingarella, faccio quello che posso… a suon di fine settimana fuori porta!

Seguimi nei miei viaggi su Instagram e Facebook, ti aspetto per chiacchierare insieme!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 Discussions on
“Città europee da visitare almeno una volta nella vita”
  • Mi hai molto incuriosito su alcune delle tue mete preferite e se vuoi organizzare il viaggio a Vilnius mi aggregherei anche! Comunque io sono stato un paio di volte a Budapest e ci tornerei ma sicuramente metterò mete come il Portogallo e l’Irlanda prima di passare a città come Rotterdam ed Istanbul che anche sono nella mia Travel Wish list. Saluti da un tuo curioso follower

    • Ciao Gennaro… a Vilnuis ci andro’ a breve e non cedo l’ora!! Non sono ancora mai stata a Budapest ma credo sia meravigliosa, cosi’ come il Portogallo: mi e’ rimasto nel cuore. Rotterdam e Istanbul non sottovalutarle… sono un incanto! Buon cammino! 🙂

Lascia Un Commento, Fammi Sapere Cosa Pensi

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.