Come vestirsi a New York ad aprile? Ecco cosa mettere in valigia

Come vestirsi a New York ad aprile

Adoro scrivere questo genere di articoli perché significano due cose: la prima è che sei su questo blog vuol dire che hai chiesto a Google “Come vestirsi a New York ad aprile?” e che quindi non solo la sola a porsi questo genere di domande prima di partire, e la seconda, appunto, vuol dire che è arrivato il momento di preparare la valigia e che il conto alla rovescia prima della partenza è praticamente iniziato! Se mi segui su Instagram avrai notato che ho avuto la brillante idea di iniziare una relazione a lunga distanza e di innamorarmi di un brasiliano che vive a New York! Tra le varie menate che una relazione del genere comporta, però, non posso negare che le mie frequenti fughe a New York rappresentano di certo una pillola edulcorata che rendono la distanza un pochino più dolce da digerire.

Ho scritto tantissimi articoli su New York, cercando di condividere la mia esperienza accumulata in questi anni di via vai, ma credo che sia arrivato finalmente il momento di rispondere a una grande e importante domanda: come vestirsi a New York ad aprile? Vediamolo insieme nei prossimi paragrafi!

Sarà che sono della vergine con la luna in leone, ma proprio proprio non posso iniziare ad addentrarmi nel cuore di questo articolo senza prima condividere con te qualche altro consiglio che, secondo me, è assolutamente iper mega utile per organizzare un viaggio a New York. Quindi eccoli qui:

  • Come avere internet a New York? Iniziamo proprio dalle basi che più basi non si può, perché senza giga non si va da nessuna parte. Piuttosto che svenarti con qualche pacchetto roaming direttamente dall’Italia, ti consiglio vivamente di fare come me e di entrare a fare parte del magico mondo delle SIM virtuali Airalo. Io mi trovo benissimo, in particolare negli Stati Uniti dove internet per il cellulare costa tantissimo. Usa il codice CRISTI6017 e ottieni 3$ di credito gratuito sulla tua prima scheda – assicurati sempre che il tuo cellulare sia compatibile con le e-SIM!
  • Se si tratta della tua prima volta a New York, sono certa che ti sarà mooooolto utile leggere questa guida piena zeppa di consigli su come organizzare un viaggio a New York per la prima volta. Scommettiamo che mi ringrazierai tantissimo?

Ma bando alle ciance e vediamo cosa mettere in valigia per un viaggio a New York ad aprile. Allora… il consiglio che do sempre, indipendentemente dalla stagione in cui si decide di viaggiare a New York, è quello di partire con la valigia semi vuota. La Grande Mela è una delle capitali mondiali dello shopping e sarebbe in grado di tentare davvero chiunque: fidati, comprerai anche tu qualcosa! Per non parlare poi del fatto che lo stile e la moda newyorkese sono, a parer mio la fine del mondo: quindi decidi con parsimonia cosa mettere in valigia e assicurati di lasciare un buon margine di spazio/chili a tua disposizione da riempire con nuove meraviglie – tra le altre cose, se come me anche tu ami il vintage e il second hand, sono certa che questa guida sui migliori negozi second hand a New York ti farà letteralmente impazzire!

Che tempo fa a New York ad aprile?

Per quanto aprile e maggio siano, secondo me, i mesi più belli in assoluto per visitare New York, l’incognita tempo è sempre dietro l’angolo. Normalmente la prima metà di aprile tende ad avere ancora qualche strascico d’inverno, con delle giornate un pò più fredde e magari ventose o piovose, mentre la seconda metà del mese tende ad essere sicuramente più mite.

Come vestirsi a New York ad aprile? Ecco cosa mettere in valigia per il tuo prossimo viaggio alla scoperta della Grande Mela 

Direi che nella tua valigia per un viaggio a New York ad aprile non possono assolutamente mancare:

  • Una giacca leggera, ma non troppo. Magari potrebbe andare bene una giacca di pelle o anche un bella giacca di jeans un pò più pesantina – io ne ho una imbottita, presa proprio in un thrift shop a Brooklyn, che è perfetta per la primavera a New York
  • Maglioni: direi assolutamente sì, almeno uno o due di lanetta o comunque di cotone pesanti, proprio perché l’incognita del freddo che arriva all’improvviso potrebbe essere sempre in agguato – ovviamente controlla sempre le previsioni in modo ossessivo compulsivo prima di partire, così da avere un quadro chiaro e obiettivo della situazione
  • Una bella felpona con il cappuccio, che normalmente è anche parte del mio outfit preferito per viaggiare in aereo e dover affrontare le mille mila ore di volo
  • Magliette a maniche corte e canotte, perfette da mettere da sole, sotto la giacca o sotto i maglioni, e comunque ideali anche per quando sei al chiuso. Non so tu, ma io sono una grande amante dei body, che trovo pratici, comodi, sexy e leggeri da arrotolare in valigia
  • Assolutamente delle gonne da mettere senza calze con un bel paio di boots o Dr Martens con cui macinare chilometri e chilometri
  • Pantaloni lunghi, tipo jeans e anche dei leggings
  • Almeno una o due magliette a maniche lunghe – ricorda di controllare le previsioni meteo – perché, ripeto, ad aprile potrebbe sempre fare freddo
  • Un paio di scarpe comode tipo sneakers
  • Una giacca antipioggia, che personalmente non ho, non ho mai avuto e penso di non volere mai, ma so che molta gente le ama e, visto che ad aprile le piogge sono all’ordine del giorno, magari a te potrebbe fare comodo

Adesso condivido con te alcuni screenshot di outfit che ho indossato a New York ad aprile sperando che possano essere di ispirazione!

FOTO NUMERO UNO: 

Eccomi qui in tutto il mio splendore in una soleggiata Brooklyn ad aprile con indosso un paio di leggins in fibra di bambù di freaklèchic – ho uno sconto LAZY10 se ti dovesse servire – una delle mie felpe preferite in assoluto della vita, in cotone e presa su Vinted, un cappello messicano, marsupio e il mio sorriso! Ai piedi ho delle sneakers e il marsupio e il porta borraccia sono del mio progetto solidale Indigena Bazaar.

Outfit a New York ad Aprile in una giornata di sole a Brooklyn
Outfit a New York ad Aprile in una giornata di sole a Brooklyn

FOTO NUMERO DUE: 

Qui sono in modalità un pò dreamy sono in Queens e mi sto godendo una bella passeggiata per osservare la fioritura dei ciliegi e indosso un paio di jeans e questo maglione di cotone bello spesso, che mi tiene calda. Sotto sicuramente avrò o una tshirt o un body, non ricordo ma mi conosco. Ai piedi le sneakers!

Come vestirsi ad aprile a New York? Il mio look per la fioritura di ciliegi
Come vestirsi ad aprile a New York? Il mio look per la fioritura di ciliegi

FOTO NUMERO TRE: 

Questa foto la possiamo rinominare “oddio che bello, oggi fa caldo e me ne vado a Soho”. Ho indosso un paio di pantaloni di viscosa comprati a Città del Messico e questo top crochet di cotone con le ciliegine preso in un second hand proprio a New York, e un paio di sneakers. Ricordo bene quel giorno, faceva molto caldo ma la sera, ovviamente, le temperature si sono abbassate e ho comunque dovuto indossare la mia giacca di jeans.

Come vestirsi in primavera a New York
Come vestirsi in primavera a New York

FOTO NUMERO QUATTRO: 

Ecco, in questa foto fa freddo! Qui indosso un paio di leggings di cotone maculati, che mi tengono calda, un body, un maglioncino di cotone pesante, la giacca di jeans imbottita e una sciarpa rubata al mio ragazzo perché si era alzato il vento e avevo freddo. Ai piedi un paio di stivaletti alla caviglia, comodissimi con cui mi sono fatta chilometri e chilometri, che ho comprato anni fa quando vivevo in Australia e ahimè mi stanno per abbandonare ma non sono ancora pronta a sostituirli! Ah, dimenticavo: come tocco di classe, sulla giacca di jeans ho uno smanicato maculato, anche questo trovato in un negozio di seconda mano a NY – gli indirizzi sono tutti scritti nella guida che ho condiviso all’inizio di questo articolo.

FOTO NUMERO CINQUE: 

Ultimo ma non ultimo questo outfit un pò street con questa gonna maculata, i miei amati stivaletti, un body sotto la felpona, che però è leggermente felpatina e quindi mi tiene bella calda, la giacca di jeans imbottita e i calzini che si vedono, mannaggiatutto.

Idee di outfit per viaggiare a New York in primavera
Idee di outfit per viaggiare a New York in primavera

Qual è il tuo outfit preferito? E soprattutto, sono riuscita ad aiutarti a rispondere alla fatidica domanda “come vestirsi a New York ad aprile”? Se ne hai voglia leggi anche questi consigli su dove dormire a New York e dai uno sguardo a queste serie TV ambientate a New York da vedere assolutamente prima, dopo e durante la tua partenza e se ti scatterai una foto con il tuo outfit perfetto e non hai idea di cosa scrivere nella caption… ecco tante frasi su New York pronte per te! Seguimi su Instagram, mi raccomando e iscriviti alla newsletter! Un abbraccio e buon viaggio alla scoperta della Grande Mela!

Condividi questo post ;)
Nata in Salento, fin da piccolina immaginavo che le mie bambole provenissero da paesi diversi. Poi sono cresciuta e il mondo intero si è trasformato nel mio parco giochi. Traduttrice Freelance e Travel Writer assetata di storie da raccontare.

Sito web Instagram Pinterest

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indigena Bazaar

Scopri Indigena Bazaar, il mio shop online dove trovare vere e proprie meraviglie realizzate a mano da cooperative di artigiane indigene in Messico e in Guatemala. Dai uno sguardo a tutti i nostri accessori colorati e pezzi unici che renderanno il tuo stile ancora più unico.

Fatto a mano e fair trade con mucho amor

© 2018 – 2024 The Lazy Trotter – Tutti i Diritti Riservati – Assistenza WordPress di WP Special – Privacy Policy