Come vestirsi in viaggio in estate? Ecco cosa mettere in valigia

Come vestirsi in viaggio in estate? Cosa mettere in valigia

Come vestirsi in viaggio in estate? E, soprattutto, cosa mettere in valigia? Lo so: trovare i giusti look da viaggio non è così semplice come può sembrare. Si possono trascorrere interi quarti d’ora contemplando l’armadio senza avere la men che minima idea di cosa portare in vacanza. Che tempo farà? Tanto si sa, in estate fa sempre caldo, vero? Ma se piove? E se la sera fa freschetto? No, io senza una pashmina non parto che poi mi viene il mal di collo! Guardiamo e riguardiamo le previsioni meteo, eppure davanti ai nostri occhi continua ad esserci un enorme punto interrogativo. E adesso che mi metto?

Ci sono passata tante volte io stessa e proprio per questo motivo voglio condividere con te i criteri su come vestirsi in viaggio in estate e come scelgo i miei outfit cercando di portare il meno possibile (tanto già so che una volta a destinazione mi concederò un pò di shopping), e viaggiare in modo pratico, comodo e stiloso allo stesso tempo. Mettiamoci comode e vediamo insieme qualche consiglio su come vestirsi quando si viaggia in estate e su cosa portare in valigia per viaggiare con stile. Oh, quasi dimenticavo: naturalmente vi suggerisco di dare uno sguardo al mio profilo  Instagram dove potete trovare taaaaante ispirazioni e spiate le mie bacheche di stile su Pinterest, dove troverete tanti spunti interessanti su come vestirsi per partire.

Come vestirsi in viaggio in estate?

Prima di iniziare a vedere nel dettaglio come vestirsi in viaggio in estate e cosa mettere in valigia, voglio condividere con te un paio di codici sconto che sono certa ti saranno utili. Eccoli qui:

  • Come avere internet all’estero? Non correre il rischio di finire i tuoi giga, e dimenticati di dover necessariamente acquistare una SIM locale o scegliere un piano super costoso con la tua rete italiana, ma piuttosto entra a far parte anche tu del magico mondo di Airalo, che ti assicuro è la svolta! Si tratta di una SIM virtuale che puoi scaricare direttamente dall’app sul tuo cellulare e che puoi ricaricare tranquillamente con pochi click. Ti ho detto che è la svolta! Assicurati che il tuo cellulare sia compatibile con le e-SIM e usa il codice CRISTI6017 per ottenere 3$ di credito gratuito sulla tua prima e-SIM.
  • Ti serve un’assicurazione di viaggio per il tuo prossimo viaggio? Detto fatto! Io sono anni ormai che mi affido a Heymondo e non ho mai avuto nessun problema. La mia community ha diritto a uno sconto del 10%. Clicca qui per ottenerlo!

Consigli per vestirsi in vacanza: iniziamo con l’essere oneste

Ebbene sì, mia cara. Per quanto questo consiglio possa sembrarti un pò ovvio, bisogna ammettere che noi donzelle a volte ci lasciamo trasportare dall’entusiasmo mettendo in valigia anche la tshirt che conserviamo dai tempi delle medie, perché poi diventiamo nostalgiche e non si sa mai, metti caso che mi viene voglia di indossarla proprio in quei giorni?

Il primo passo da fare per decidere quali outfit da viaggio mettere in valigia e capire come vestirsi in viaggio in estate consiste nel porsi qualche semplice domanda:

  • Qual’è la mia meta finale?
  • Che clima troverò una volta arrivata a destinazione? Farà sempre caldo o magari la sera le temperature si abbassano?
  • Per quanto tempo sarò in viaggio?
  • Ho davvero bisogno di portare quel blazer blu cobalto di pizzo preso in un momento di impeto durante i saldi di 3 anni fa per il mio viaggio in Thailandia o forse risulterà un cicinin fuori luogo?
  • Di che tipo di viaggio si tratta? Vacanza con le amiche? Viaggio da sola? In famiglia? In coppia? Prevedo una nightlife sexy e attiva? Sarò in modalità good girl o posso accontentarmi di un look in pieno stile scappata di casa?

Scegliere il giusto abbigliamento per viaggiare dipende molto dal tipo di viaggio che stiamo per affrontare. Se abbiamo le idee chiare su dove stiamo andando, su che genere di viaggio stiamo per affrontare e su cosa ci aspetta, possiamo finalmente iniziare a preparare la valigia. E daje!

Come vestirsi per viaggiare in aereo in estate: look da aeroporto

Per prima cosa, per capire come vestirsi in viaggio in estate, dobbiamo prima decidere come vestirsi per viaggiare in aereo. Dove trascorrerai le tue vacanze estive? In Italia, magari in Puglia o in Sardegna, o hai intenzione di volare oltreoceano, magari in Thailandia o a Bali? Perché dalla durata del viaggio dipende anche molto la scelta del nostro look per viaggiare!

E su questo argomento devo ammettere di avere qualche pecca di stile. Per quanto ogni volta che mi preparo ad affrontare un viaggio in aereo – lungo o breve che sia – mi ripropongo di sfoggiare tutto il mio fascino, finisco sempre per avere un look alquanto opinabile. Faccia sgualcita dal sonno, vestiti abbinati a caso perché alla fine esco di casa sempre in ritardo. Io la penso in questo modo: sto per trascorrere le prossime ore in volo, molto probabilmente costretta in un minuscolo spazio vitale, con le ginocchia in gola perché sicuramente avrò optato per una linea area low cost, per quale motivo dovrei indossare degli abiti scomodi? Ho tutto il tempo di cambiarmi poi una volta arrivata a destinazione, farmi una doccia e rendermi, finalmente, presentabile. Detto questo, il mio look ideale da aeroporto prevede quanto segue:

  • Leggings morbidi e comodi, possibilmente caldi se si viaggia durante i mesi freddi, come quelli di Inner Yoga per esempio – ho anche un codice sconto: LAZY15. In alternativa, se non ho voglia di indossare i leggings, scelgo sempre pantaloni morbidi, possibilmente con un bell’elastico in vita se devo affrontare molte ore di volo
  • Canotta di cotone o maglietta a mezze maniche o maniche lunghe, a seconda della stagione – molto probabilmente durante il viaggio suderò, quindi è sempre bene preferire un tessuto naturale come il cotone. Tinta unita o magari a righe, che ci sta sempre in aeroporto
  • Felpina, maglioncino o giacca di jeans, che in aereo soffia sempre un’aria condizionata tremenda
  • Sneakers o sandali: inutile dire che conviene indossare le scarpe più voluminose per avere più spazio in valigia
  • Cappello: perché a me piace un sacco indossare i cappelli e non esiste che lo stropiccio in valigia, e poi bisogna coprire la testa dal sole!

Pensaci bene: se devi trascorrere numerose ore con il culetto tra le nuvole, non conviene indossare vestiti comodi? Considerando poi che le sneakers sono la versione urban e contemporanea dei tacchi (le scarpe da viaggio devono essere seeeeeeeempre comode, mi raccomando!), e che le felpone con cappuccio sono super cool, direi che questo look da aeroporto pratico e comodo può tranquillamente svoltare la tua prossima partenza.

Come vestirsi in viaggio in estate? Lista di cosa mettere in valigia

Amo amo amoooooo preparare la valigia per i viaggi estivi e scegliere come vestirsi per le vacanze al mare.

Quando il sole scalda i tessuti iniziano a diventare leggeri, anzi, leggerissimi e in men che non si dica ecco che riusciamo a mettere in valigia circa il triplo dei capi che metteremmo durante l’inverno. Ciao ciao maglioni ingombranti e benvenuti vestiti, top striminziti e gonne leggere e a fiori! La domanda è semplice: come vestirsi in vacanza al mare? Ecco una breve e pratica lista di cosa mettere in valigia per una settimana assicurandoci di viaggiare leggere, mixando i capi e senza rinunciare a niente.

  • Bikini (non più di 4 dai – dai uno sguardo su Stato Bradipo per bikini sostenibili in cotone)
  • Shorts (2 vanno più che bene)
  • Vestiti lunghi (3 basteranno)
  • Felpa/Maglioncino/Giubbotto di jeans (almeno uno che la sera si sa, potrebbe fare fresco)
  • Infradito
  • Occhiali da sole
  • Telo da Mare (io normalmente uso i parei perché sono più sottili e occupano meno spazio)
  • Borsa da Mare – anche una cotton bag va benissimo se hai bisogno di risparmiare spazio
  • Scarpe comode per viaggiare e camminare assai assai – io amo le Teva o le Tkees, sono suuuper comode
  • Un paio di tacchi se hai intenzione di dance all night long, altrimenti chissene
  • Copricostume (2 o al massimo 3 andranno benissimo)
  • Kimono in chiave etno chic – come questi del mio progetto Indigena Bazaar 
  • Magliette e canottiere (su queste io abbondo sempre)
  • Orecchini, collane, anelli e altre cosine –  dai uno sguardo qui
  • Protezione solare e prodotti per il corpo (meglio ancora se in formato travel e soprattutto sostenibili. Dai uno sguardo su MakeYouGreener e usa il codice LAZY10 per ottenere uno sconto sul tuo primo acquisto sul sito)
  • Cappello, di paglia, di tela, quello che vuoi, ma proteggi la testa dal sole!
  • Giacca anti pioggia (nel caso tu sia diretta verso qualche destinazione tropicale, io personalmente non la uso mai, ma c’è chi la vuole)
  • Intimo – io ho fatto una scelta: poco intimo e di qualità. Uso OrganicsBasic e mi trovo benissimo.
  • Spazzola – io la dimentico SEMPRE quindi ne ho una che lascio direttamente in valigia ehehe
  • Dentifricio e spazzolino – dimentico SEMPRE anche questi, quindi li lascio in valigia, ormai non ci casco più – anche in questo caso ti suggerisco di usare dei prodotti sostenibili

Un segreto? Cerca di portare molti pezzi basici – ad esempio magliette o pantaloni a tinta unita – da poter abbinare e scombinare tra loro – e qualche pezzo pazzerello, tipo un kimono o una camicia con una fantasia particolare. Quando prepari la valigia scegli i capi ipotizzando delle probabili combinazioni vincenti, in modo da portare il meno possibile e ottenere più outfit da viaggio che puoi. E mi raccomando: metti tutto sul letto prima di metterlo in valigia! In questo modo avrai una percezione reale di quanti capi stai portando con te!


Sono riuscita ad aiutarti a rispondere alla fatidica domanda come vestirsi in viaggio in estate? Visto che sei qui, dai anche uno sguardo a questi articoli su come organizzare un viaggio fai da te, app per organizzare viaggi, turismo sostenibile e responsabile: consigli per vacanze green, tutte le più belle masserie dove dormire in Puglia e i migliori negozi vintage a Milano dove comprare di seconda mano! Seguimi nei miei viaggi su Instagram, ti aspetto per chiacchierare insieme!

Condividi questo post ;)
Nata in Salento, fin da piccolina immaginavo che le mie bambole provenissero da paesi diversi. Poi sono cresciuta e il mondo intero si è trasformato nel mio parco giochi. Traduttrice Freelance e Travel Writer assetata di storie da raccontare.

Sito web Instagram Pinterest

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indigena Bazaar

Scopri Indigena Bazaar, il mio shop online dove trovare vere e proprie meraviglie realizzate a mano da cooperative di artigiane indigene in Messico e in Guatemala. Dai uno sguardo a tutti i nostri accessori colorati e pezzi unici che renderanno il tuo stile ancora più unico.

Fatto a mano e fair trade con mucho amor

© 2018 – 2024 The Lazy Trotter – Tutti i Diritti Riservati – Assistenza WordPress di WP Special – Privacy Policy